Dal 3 al 5 maggio 2019

Ecosostenibilità

Ecosostenibilità

Dal 3 al 5 maggio 2019

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Condividi

CONFERENZA

Sabato 04 maggio 2019
ore 18.30 - Piazza della Repubblica

Programma

Moderatore:
Fabio Colivicchi
giornalista di TV Saily.it

Relatori:
Anna Maria Cisint
Sindaco di Monfalcone

Fabio Scoccimarro
Ass. Reg. Friuli Venezia Giulia
“Ambiente ed Energia”

Giulio Magni
One Ocean Foundation
“La Charta Smeralda”

Davide Sabbadin
Comitato Scientifico Legambiente
“Un mare di plastica: le proposte di Legambiente”

Riccardo Ravagnan
Forecast & Services Manager
Meteomed
“I cambiamenti climatici”

C.C. (CP) Paolo Margadonna
Capo Servizio Operativo
Capitaneria di Porto
Mare, Ambiente Costiero ed ECO-SOSTENIBILITA’

La Terra è costituita al 70% da acqua e tutte le attività umane, anche quelle terrestri, hanno un pesante impatto sulla salute degli oceani mettendo così a rischio l’intero nostro pianeta. Ogni singolo individuo può contribuire a salvarlo con piccole azioni virtuose, la famosa singola goccia che, unita alle altre, forma il mare.

One Ocean Foundation sviluppa progetti specifici per diffondere la consapevolezza su quanto siano urgenti queste azioni e per indirizzarle su iniziative concretizzabili dai singoli, dalle associazioni e dalle aziende. Il primo di essi è la Charta Smeralda, una Costituzione per la tutela del mare.

Via della Marina
Porto Cervo 
Telefono: +39.02796145
email: segreteria@1ocean.org
www.1ocean.org

CAMPAGNE
Perseguiamo obiettivi ben precisi. Con le campagne, Legambiente fornisce informazioni chiare sullo stato di salute dell’ambiente, sensibilizzando le persone, le aziende, le istituzioni e le politiche a prendere parte al cambiamento.
EDUCAZIONE E FORMAZIONE
Legambiente ha a cuore i giovani cittadini, perché dall’educazione e dalla formazione crescono generazioni capaci di cogliere la sfida di un futuro più pulito e giusto. Progetti educativi e di partecipazione attiva per i ragazzi, opportunità per i professionisti della scuola e tanto altro ancora.
RAPPORTI
Dati, approfondimenti scientifici, scienza partecipata e analisi delle principali emergenze ambientali del paese e della qualità di territori, servizi, infrastrutture. Su queste solide basi, Legambiente propone soluzioni, impugna vertenze e rende partecipi stakeholders e cittadini.
VERTENZE
Analisi e denuncia della criminalità ambientale, le ecomafie, il traffico e lo smaltimento illecito di rifiuti, lo sfruttamento degli animali e l’abusivismo edilizio nel mirino delle attività vertenziali e legali di Legambiente, anche grazie alle segnalazioni di cittadini.
PROGETTI
Interveniamo sui temi dello sviluppo sostenibile anche grazie alla realizzazione di progetti finanziati con fondi europei, nazionali o regionali. Informazione, ricerca scientifica, coinvolgimento delle persone, delle comunità e delle istituzioni al centro dei nostri progetti.

Legambiente Onlus
Direzione nazionale
via Salaria, 403
00199 Roma
Telefono: +39.06.962681
email: legambiente@legambiente.it
email: legambiente@pec.legambiente.it
www.legaamniente.it

Meteomed è una società specializzata in previsioni e servizi meteo per la nautica da diporto e professionale nata come progetto nel 2006 e diventata, visto il successo, Srl nel 2009. In collaborazione con Meteosolutions, uno dei principali operatori meteo italiani, abbiamo sviluppato un esclusivo modello previsionale per il bacino del Mediterraneo. Le previsioni meteo marine Meteomed sono tutte elaborate dai nostri server e validate da uno staff di meteorologi professionisti.

La nostra missione non è solo quella di produrre le migliori previsioni possibili per il Mediterraneo, ma di renderle anche facilmente fruibili, sempre ed ovunque, ai nostri clienti. Per questo motivo abbiamo sviluppato una nostra piattaforma multicanale proprietaria: web, mobile, telefono, SMS, e-mail, grazie alla quale i nostri clienti sono in grado di ricevere le informazioni senza alcuna barriera tecnologica, scegliendo la modalità che preferiscono. Tutto questo con un orizzonte temporale a 10 giorni, dettaglio orario (prime 48 ore) e con una precisione fino a 2,5 miglia. Per fornire un supporto meteo “su misura” abbiamo infine sviluppato servizi esclusivi quali: le Meteorotte e i Warning di allerta meteo. Per chi non si accontenta abbiamo anche la possibilità di una consulenza personalizzata in lingua italiana ed inglese.

La società ha chiuso la stagione nautica 2017 in grande crescita con oltre 21.543 diportisti registrati, oltre 791 abbonati ai servizi Premium, 808 mila bollettini generali del Mediterraneo free inviati, oltre 34 mila utenti unici del sito nel mese di agosto 2017, 117 mila visite al sito in 12 mesi e 762 mila pagine web visitate in 12 mesi, diventando un vero e proprio punto di riferimento per tutti coloro che desiderano fare affidamento su previsioni accurate per navigare in tutta sicurezza nel bacino Mediterraneo.

Via Don Carlo Botta n.13
Bergamo
Telefono: +39.02.89.70.80.85
www.meteomed.it

Alle Capitanerie di porto sono storicamente affidate la disciplina e la vigilanza su tutte le attività marittime e portuali, riconosciute con il Regio Decreto che il 20 luglio 1865 ha sancito la nascita formale del Corpo.

COMPETENZE: Il Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera, svolge compiti relativi agli usi civili del mare ed è inquadrato funzionalmente ed organizzativamente nell’ambito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti al quale si riconducono i suoi principali compiti istituzionali. Il Corpo, inoltre, opera in regime di dipendenza funzionale dai diversi Dicasteri, tra i quali il Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio​ e del mare, e il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali,  che si avvalgono della sua organizzazione e delle sue competenze specialistiche.

Tra le citate competenze, in primis, la salvaguardia della vita umana in mare, della sicurezza della navigazione e del trasporto marittimo, oltreché la tutela dell’ambiente marino, dei suoi ecosistemi e l’attività di vigilanza dell’intera filiera della pesca marittima, dalla tutela delle risorse a quella del consumatore finale. A queste ultime si aggiungono le ispezioni sul naviglio nazionale mercantile, da pesca e da diporto, condotta anche sulle navi mercantili estere che scalano i porti nazionali.

ORDINAMENTO: quale Corpo specialistico della Marina Militare, le Capitanerie esercitano in regime di concorso, funzioni di ordine militare nelle forme tipiche previste dalla legge.

ORGANIZZAZIONE: L’attuale organico consta di 11000 uomini e donne, distribuiti in una struttura capillare costituita da 15 Direzioni Marittime, 55 Capitanerie di porto, 51 Uffici Circondariali Marittimi, 128 Uffici Locali Marittimi e 61 Delegazioni di Spiaggia, mediante la quale il Corpo continua ad esercitare le proprie molteplici attribuzioni, sul mare e lungo le coste del Paese.

Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Monfalcone
Viale Oscar Cosulich n. 24
34074 Monfalcone (GO) Italia
Telefono: +39.0481.496611
www.guardiacostiera.gov.it

Alcuni scatti della conferenza del “We’ll Save the Sea” di sabato 04 maggio 2019.